Comm.ne Attività produttive (X) – Audizione del Ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo in merito agli indirizzi programmatici del suo dicastero, con riferimento alla materia del turismo, dell' 11 dicembre 2019.

Commissione Attività produttive (X) – Audizione del Ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, On. Dario Franceschini, in merito agli indirizzi programmatici del suo dicastero, con riferimento alla materia del turismo.

Nella seduta di mercoledì 11 dicembre, presso la Commissione Attività produttive della Camera dei deputati, si è svolta l’audizione in titolo.

Il Ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, On. Dario Franceschini (Pd), ha ricordato, in premessa di relazione, come alcuni settori del turismo, in particolare quello balneare, avranno a che fare con una competitività a livello globale. Altresì gli altri paesi non offrono il patrimonio culturale italiano. Oltre che una carenza di risorse vi è una forte debolezza statale sul turismo e la competenza regionale non può essere un alibi per l’assenza di una struttura forte che se ne occupi. Ha ricordato che ripartirà il Comitato permanente per il turismo.

Vi sono delle misure di emergenza e delle misure strategiche. In merito alle prime, il Ministro ha manifestato la contrarietà ai ticket a pagamento per l’ingresso nei posti, come nelle piazze, ma vi è la necessità di porre dei contatori che indichino quando la piazza è colma di persone. In merito alle seconde è opportuno moltiplicare gli attrattori di turismo internazionale in Italia. Inoltre, si sta lavorando sui treni turistici.

Distribuire i flussi turistici è un’esigenza fondamentale. Il turismo internazionale cresce con milioni di persone che entrano nel mercato del turismo globale e i flussi cresceranno per tutto il secolo.

...

In allegato la sintesi della diretta web.


Allegati