Conclusioni e documentazione Consiglio Trasporti del 5.12.2017
6 dicembre 2017
Terzo forum dell’UE su Internet: proteggere i cittadini europei online
7 dicembre 2017

IVA sul commercio elettronico: nuove regole adottate

Consiglio europeo - Il 5 dicembre 2017 il Consiglio ha adottato nuove regole per facilitare alle imprese online il rispetto degli obblighi IVA.

Parte della strategia "mercato unico digitale" dell'UE, le proposte mirano a facilitare la riscossione dell'IVA quando i consumatori acquistano beni e servizi online.

"Questo rinnovamento delle regole renderà il nostro sistema IVA adatto per l'economia digitale", ha dichiarato Toomas Tõniste, ministro delle finanze dell'Estonia, che attualmente detiene la presidenza del Consiglio. "Riducendo la burocrazia, realizzeremo sia risparmi sui costi per le imprese che maggiori entrate fiscali per gli stati membri, una priorità per la nostra presidenza ".

Le nuove norme estendono un portale esistente a livello UE (mini "sportello unico") per la registrazione IVA delle vendite a distanza. E stabiliscono un nuovo portale per le vendite a distanza da paesi terzi con un valore inferiore a € 150. Ciò ridurrà i costi di conformità ai requisiti IVA per le transazioni da impresa a consumatore.

Maggiori informazioni:

http://www.consilium.europa.eu/it/press/press-releases/2017/12/05/vat-on-electronic-commerce-new-rules-adopted/