MOBILITA’ SOSTENIBILE e Pacchetto
9 novembre 2017
Causa C-223/16: Sentenza della Corte (Prima Sezione) del 14 settembre 2017 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Consiglio di Stato — Italia) — Casertana Costruzioni Srl/Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti — Provveditorato Interregionale per le opere pubbliche della Campania e del Molise, Agenzia Regionale Campana per la Difesa del Suolo — A.R.CA.DI.S – Appalti pubblici
14 novembre 2017

Nuova rete per la risoluzione delle controversie dei consumatori nel settore dei viaggi e del trasporto pubblico

Il 10 novembre, la Commissione europea ha partecipato alla presentazione di TRAVEL-NET, una rete di enti per la soluzione alternativa delle controversie, che gestiscono le controversie dei consumatori nei settori dei viaggi e del trasporto pubblico. La Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, Věra Jourová, ha dichiarato: "I passeggeri si trovano spesso ad affrontare forti ritardi o problemi gravi durante il viaggio, com'è accaduto nelle ultime settimane con la cancellazione dei voli Ryanair e il fallimento di Monarch Airlines. I consumatori necessitano dunque di mezzi di ricorso efficaci. Per questo mi compiaccio dell'istituzione della rete TRAVEL-NET che riunisce i principali operatori del settore al fine di giungere a una risoluzione alternativa delle controversie rapida e semplice". La rete consentirà agli enti per la risoluzione alternativa delle controversie partecipanti di condividere le conoscenze e di scambiarsi le migliori pratiche così da offrire una risoluzione delle controversie più efficace. I problemi con le agenzie di viaggio costituiscono le controversie transfrontaliere dei consumatori più numerose in Europa, che possono essere risolte con l'aiuto di un ente per la risoluzione alternativa delle controversie . Se la controversia riguarda invece un acquisto online, i consumatori possono utilizzare la piattaforma per la risoluzione delle controversie online per chiedere aiuto a uno di questi enti, che sono più semplici, più veloci e meno costosi di un procedimento giudiziario, a beneficio sia del consumatore che dell'azienda. L'evento di presentazione della rete si terrà presso l'ufficio della Commissione a Berlino, in presenza dei rappresentanti delle principali compagnie di trasporto, delle associazioni di imprese e dei consumatori e delle autorità nazionali.